RIMOZIONE MECCANICA DEL TARTARO

Questa fase prevede l’utilizzo di uno strumento detto ablatore che, con l’ausilio di onde ad ultrasuoni, genera una vibrazione della punta , in grado di far distaccare dalle superfici dentali il tartaro adeso alle stesse.

Richiesta visita