Chiama subito! 0883 348027

Pulizia protesi dentale presso lo studio dentistico Palladino a Barletta

La densità del mio osso è scadente…posso mettere impianti e denti fissi?

Oggi esistono impianti dentali specifici per chi ha un osso poco denso

Per chi ha un osso poco senso, come ad esempio donne affette da osteoporosi post menopausale, oggi esistono impianti dentali specifici. Essi consentono di mettere denti fissi anche in questo tipo di pazienti. Sono impianti studiati per chi ha un osso poco senso. In sostanza si differenziano per avere un maggior grip. Ciò consente di avere, sin da subito dopo il loro inserimento, un’ ottima stabilità. Quello che in realtà fa seriamente la differenza in questo caso è una diagnosi corretta. Se il medico, prima di inserire l’impianto, conosce l’esatta densità dell’osso, può inserire l’impianto corretto con la tecnica migliore.

Come conoscere la densità dell’osso?

Mezzi come la sensibilità manuale dell’operatore non sono attendibili. Allo stesso modo basarsi su dati statistici ci potrebbe far incorrere in imperdonabili errori.

E allora quali sono i mezzi più validi per conoscere la densità dell’osso in cui va inserito l’impianto dentale?

Il primo metodo è rappresentato dalla Tc Cone Beam che è una radiografia tridimensionale. É uno strumento che in uno studio che fa implantologia d’eccellenza non può mancare! Avere in studio questo macchinario consente di fare una diagnosi sicura e immediata. Permette al medico di studiare millimetro per millimetro non solo la densità ossea in quel preciso punto ma anche l’altezza e lo spessore osseo. Il medico può valutare il tutto con una precisione al decimo di millimetro.

Altro metodo altrettanto valido è rappresentato dal Motore Implantare TMM2. Questo macchinario ha la capacità, attraverso una sonda, di leggere intraoperatoriamente la densità dell’ osso dello specifico sito in cui verrà inserito l’impianto. Questo ci darà, quindi, una ulteriore conferma ancora più accurata della densità ossea presente.

In conclusione…

Avere solo uno tra questi due strumenti, Tc Cone Beam o Motore Implantare TMM2, rappresenta certamente una marcia in più per gli studi dentistici di qualità. Di certo averli entrambi consente di operare con il meglio che la tecnologia oggi offre, dando un servizio eccellenza al paziente.

  • 27 Gennaio 2019