Chiama subito! 0883 348027

Quanto tempo ci vuole per tornare ad avere dei denti fissi?

L’implantologia computer guidata consente di ridurre notevolmente i tempi per riabilitare pazienti edentuli o pazienti con denti parodontopatici.

Se hai delle protesi mobili o se hai dei denti ballerini, l’implantologia computer guidata probabilmente può rappresentare la tua ancora di salvezza. In poche ore può consentirti di tornare ad avere dei denti forti e fissi.

Cosa è l’implantologia computer guidata?

È una tecnica che consente di inserire gli impianti senza tagliare la gengiva. Si avvale di una radiografia tridimensionale delle arcate dentali detta Cone beam. Questa viene sovrapposta al computer ad una impronta della bocca del paziente presa con uno scanner intraorale. In tal modo il medico si ritroverà sul pc la bocca virtuale del paziente: ossa, denti e gengive. Potrà progettare in dettaglio tutto l’intervento: posizione dei denti e posizione degli impianti.

Implantologia computer guidata

L’implantologia computer guidata è per tutti?

In realtà nella prima visita il medico attraverso la radiografia 3D valuterà con precisione la situazione ossea. In particolare sarà valutato lo spessore e l’altezza di osso disponibile oltre che la densità dell’osso presente. Se riterrà il paziente idoneo all’intervento basterà prendere un’ impronta virtuale dei denti con uno scanner intraorale. A quel punto il paziente tornerà in studio direttamente il giorno dell’intervento per inserire gli impianti e i nuovi denti fissi.

Quante sedute sono necessarie per tornare ad avere dei denti fissi?

In realtà è sufficiente una prima visita in cui vengono prese impronta digitale e radiografia 3D ed una seduta per l’intervento. Quindi in solo 2 appuntamenti potrai tornare ad avere dei denti fissi. Il tempo che intercorre tra la prima visita e l’intervento è di circa 15-20 giorni, tempo necessario a progettare il caso e a realizzare i nuovi denti e la dima chirurgica.

Quanto dura l’intervento?

L’intervento ha una durata di due ore. Logicamente ci può essere una variabilità da caso a caso. Tuttavia molto raramente si superano le due ore e mezza. Questo tempo solitamente è distribuito in un ora di parte chirurgica ed un ora necessaria a ribasare la protesi fissa.